<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=276156203311675&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Scadenza Conto Formazione

Le aziende aderenti a Fondi Interprofessionali, come Fondimpresa e/o Fondirigenti, hanno tempo fino al 31 dicembre 2023 per utilizzare le risorse affluite nel proprio Conto Formazione.

Per non perdere la possibilità di beneficiare delle risorse maturate occorre:

  1. verificare sul conto aziendale la presenza di risorse in scadenza al 31 dicembre 2023, relative a importi affluiti al conto formazione aziendale fino al 31 dicembre 2021 e non ancora impiegati per il finanziamento di piani formativi.
  2. presentare entro il 31 dicembre 2023 un piano formativo con un finanziamento almeno pari all’ammontare delle risorse in scadenza.

Dopo questa data l'importo inutilizzato non sarà più usufruibile dalla singola azienda in modo diretto ed esclusivo.

Polistudio è disponibile per supportarvi nella presentazione e gestione di Piani Formativi, in modo da non perdere le risorse in scadenza, e per proporvi i migliori corsi da inserire in questi progetti attraverso il supporto di esperti del settore.

 

Sei un’azienda che aderisce a Fondimpresa e/o Fondirigenti?
Hai già controllato se hai risorse in scadenza sul conto aziendale?

Trasforma ora la formazione professionale in un vantaggio competitivo per la tua azienda e un'opportunità di crescita per le tue persone.

Per maggiori informazioni e per ricevere il supporto necessario dai nostri esperti, contattaci!

richiedi una consulenza

 

Vincenzo Moschetto

Scritto da   Vincenzo Moschetto

Muove i primi passi professionalmente nel 1987 occupandosi di consulenza aziendale a tutto tondo. Consegue l’abilitazione alla professione di “Ragioniere Commercialista” nel 1992 presso l’Albo della provincia di Rovigo, dove risulta tuttora iscritto. A metà degli anni ’90 entra direttamente in azienda, dapprima come manager nell’area Finanza&Controllo, poi come Amministratore Delegato con compiti di Direzione Generale, ruolo che ha esercitato per oltre un decennio in contesti multinazionali e che dal 2011 ricopre in Polistudio. Qui ha contribuito a sviluppare modelli di gestione e consulenza utili ad unire la Salute, la Sicurezza e l’Ambiente nelle aziende alle loro aree Legale, Finanziaria e Risorse Umane. Attraverso un approccio di management sostenibile e generativo che applica nei confronti di risorse sociali, economiche ed ambientali, è impegnato quotidianamente nell'agire la sostenibilità in un'ottica di miglioramento continuo, sia per Polistudio che per le aziende clienti.

ISCRIVITI AL NOSTRO BLOG